Referendum Regionale: non necessaria la TESSERA ELETTORALE

Per la consultazione referendaria del prossimo 22 ottobre, il Ministero degli Interni

 non ha concesso l’utilizzo della tessera elettorale e del bollo di sezione.

 

Pertanto, l’elettore rileva la sezione in cui risulta iscritto e ove può esercitare il diritto di voto, dai dati indicati sulla propria tessera elettorale o, in mancanza, consultando anche telefonicamente l’Ufficio Elettorale (tel. n. 0365/904016) per ottenere le indicazioni del caso e, con documento di identificazione valido, si reca presso tale seggio. I Presidenti di seggio procedono alla identificazione e al riscontro che l’elettore sia inserito nella lista elettorale di sezione.

 

AnteprimaAllegatoDimensione
Referendum regionale 22 ottobre 2017.pdf142.69 KB

Condividi |  print